Cosa visitare nelle vicinanze.....

La Locanda del Borbone è posizionata in una zona strategica per chi decide di visitare le bellezze architettoniche e culturali della provincia di Caserta e della città stessa.

 

Real Sito del Belvedere di San Leucio - Caserta

A poche centinaia di metri dalla locanda è possibile visitare il " Real Sito del Belvedere".
La collina di San Leucio prende il nome da una chiesa longobarda posta sulla sua  cima e dedicata al santo omonimo.
Il Belvedere, così detto per la vista che si aveva dal palazzo, si estendeva sino al mare ed era articolato in sale affrescate ed ornate con pregiati marmi, porticati, logge; i giardini erano divisi in vigneti, coltivazioni di fiori, agrumeti ed alberi da frutta.
Oggi a San Leucio è presente l’antica seteria che vantava produzioni di seta per tutta l’Europa. Infatti oggi le sete di San Leucio si trovano nel Vaticano, nel Quirinale, nella Sala Ovale della Casa Bianca. Il sito reale di San Leucio è stato riconosciuto, a partire dal 1997, come anche  la Reggia di Caserta, come patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

 

La Reggia di Caserta

A soli pochi chilometri dal nostro ristorante è possibile visitare la famosa e monumentale Reggia di Caserta un tempo proprietà della dinastia dei Borboni di Napoli, oggi patrimonio dell'UNESCO a partire dal 1997.
Progettata dall'architetto Luigi Vanvitelli è circondata da un immenso giardino all'italiana, adornato da busti e statue in marmo, che culmina con una magnifica cascata le cui acque limpide cadendo nella fontana di "Diana ed Atteone" alimentano le pregiate vasche e fontane che caratterizzano il giardino e che si ispirano tutte ad episodi mitologici. Alla destra della "Grande Cascata" trova spazio anche un incantato giardino all'inglese che regala al visitatore un'atmosfera fiabesca la cui bellezza è nota e riconosciuta in tutto il mondo.
Naturalmente è possibile anche visitare le maestose stanze reali, le cui mura un tempo hanno ospitato personaggi illustri dell'epoca Borbonica e che tutt'oggi conservano un'atmosfera difficile da spiegare con le parole e che va necesseriamente vissuta.